Opere » Sotterraneo » GALLERIA DI BASE DEL SAN GOTTARDO - LOTTO 360

 

GALLERIA DI BASE DEL SAN GOTTARDO - LOTTO 360

Il lotto 360 "Galleria Sedrun" consisteva nella realizzazione delle due gallerie principali di ca. 6'300 m ciascuna e delle caverne della stazione multifunzionale. L'accesso al cantiere in sotterraneo è stato possibile solo attraverso due pozzi verticali di ca. 800 m di altezza di 7 m e rispettivamente 9 m di diametro.
Lo cavo è stato eseguito in contemporanea in direzione sud e nord a partire dalla caverna ai piedi del pozzo.
Lo scavo è stato realizzato sia all'esplosivo che con mezzi meccanici. Le sezioni di scavo erano comprese tra 60 e i 134 m per arrivare fino ai 220 m nelle caverne.
La roccia era in parte favorevole ed in parte si è stati confrontati con rocce spingenti che hanno prodotto delle convergenze elevate rendendo necessario l'impiego di centine scorrevoli.
Le misure di sicurezza in fase di costruzione prevedevano ancoraggi, infilaggi, calcestruzzo spruzzato. Il rivestimento finale di volta e platea si differiva nello spore utilizzato a dipendenza delle condizioni geo-meccaniche riscontrate.